Primo post. Non avrei voluto fare un discorso in cui critico qualcosa, quindi cercherò di farlo il meno possibile, anche se sarà difficile.

Come ho scritto nelle mie informazioni personali faccio parte della community di Zzub. Tutti gli zzuber si cimentano nel testare una serie di prodotti e servizi di vario tipo, tra cui anche siti web. In quest’ultimo caso, vi è un elenco di siti da testare, votare e commentare, e tra questi c’è il sito del Comune di Palermo.

Ora, io già sapevo ed ero al corrente di come questo sito sia stato organizzato dal punto di vista delle informazioni e graficamente. In poche parole, l’usabilità è molto scadente, con tantissime, troppe informazioni ammassate nella home page che ti farebbero venir voglia di cambiare indirizzo web all’istante. Lasciando stare questo punto, il problema principale è l’immagine che il Comune dà di sé, e a mio modesto parere, indirettamente anche di tutta la città.

Per esprimere la propria opinione, a uno zzubber è concesso commentare il sito web, dargli un voto e compilare un questionario dove si indica il grado di “soddisfazione” nell’utilizzo dello stesso. Guardando tutti i commenti lasciati, la maggioranza sostiene che il sito è troppo confusionario, che è organizzato in maniera inadeguata e che graficamente è pessimo. Guardando inoltre le statistiche dei risultati del questionario, a mio avviso gli utenti complessivamente sono stati generosi nel dare i voti, anche se comunque i giudizi “pessimo”, “scarsa”, “poco” e “per niente” oscillano tutti intorno al 20-30% – le domande in questione riguardavano l’usabilità, la qualità dei servizi e delle informazioni, le aspettative sul sito e se lo avessero voluto consigliare ad un amico.

Io non so chi abbia fatto questo sito, non è più importante…comunque, sarebbe opportuno fare un restyling e con questo termine intendo una totale riorganizzazione di tutti i contenuti presenti. A volte, la Comunicazione e il Marketing non rispecchiano quello che in realtà un’organizzazione o un’azienda rappresenta, in altri casi entrambi non possono risolvere un problema che sta a monte dell’organizzazione stessa. Se parliamo del sito del Comune di Palermo, la comunicazione fatta credo rispecchi quello che l’amministrazione dà di sé. Rinnovare totalmente il sito credo si riveli un passo utile a migliorare la gestione del Comune. Basterebbe prendere spunto dagli altri siti comunali, senza dover per forza imitare ad esempio il modello del Comune di Napoli, secondo me fatto molto bene, oppure degli altri comuni del nord.

 

Pubblicato da

dario valentino

Blogger, Consulente Web Marketing. Un patito delle tecnologie, del Web e dello Sport. La mia biografia la trovi alla pagina "Chi sono".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *